Come spurgare il radiatore della Fiat Stilo

Tramite: O2O 10/05/2021
Difficoltà: media
18

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come spurgare il radiatore della Fiat Stilo. Il radiatore è un componente fondamentale del veicolo che ha bisogno periodicamente di essere controllato in modo accurato. Infatti, nel radiatore stesso, circola del liquido avente il ruolo di far sì che vengano evitati dei surriscaldamenti al motore e, di conseguenza, dei danni importanti per quel che riguarda quest'ultimo. La procedura di spurgo del radiatore richiede senza dubbio un po' di manualità e anche abbastanza tempo, ma si può effettuare anche senza ricorrere al proprio meccanico di fiducia, risparmiando così una somma consistente di denaro, cosa che in tempi come questi non guasta mai.

28

Occorrente

  • Pinze
  • Liquido di raffreddamento
  • Bacinella
  • Tubo da giardino
38

L'apertura della valvola di spurgo

Per prima cosa, sarà necessario trovare un luogo adeguato in cui operare, per esempio il garage di casa propria. La Fiat Stilo andrà sollevata dalla parte anteriore, di modo che le sacche d'aria possano chiudersi senza problemi, dissipando così le bolle d'aria nell'atmosfera. Durante il sollevamento del veicolo, occorre assicurarsi che il tappo del radiatore risulti allentato, per poter agevolare la procedura. A questo punto si dovrà procedere all'apertura della valvola di spurgo, che si trova nella parte superiore del radiatore. Tale valvola è realizzata appositamente per poter agevolare la fase di spurgo dell'aria, la quale rimane inevitabilmente intrappolata proprio nella parte superiore del radiatore.

48

L'avviamento del veicolo senza il tappo del radiatore

Uno dei metodi più semplici per spurgare il radiatore della Fiat STilo, consiste nell'avviamento del veicolo senza il tappo del radiatore. Questo tappo andrà dunque tolto e messo da una parte, per poi avviare il motore della Fiat Stilo. Il veicolo andrà lasciato in funzione fino a quando non avrà raggiunto la normale temperatura di esercizio. Per ottenere un buon risultato, solitamente sono necessari dai 15 ai 20 minuti prima che la Fiat Stilo generi del calore sufficiente per fare in modo di espellere l'aria che è rimasta intrappolata nel sistema di raffreddamento. Se necessario, aggiungere un'ulteriore quantità di refrigerante, visto e considerato che le sacche d'aria tendono a gonfiare in modo artificiale i livelli del refrigerante medesimo.

58

Il lavaggio del radiatore

Per spurgare nel miglior modo possibile il radiatore della Fiat Stilo, risulta indispensabile procedere al suo lavaggio. Questa procedura non soltanto rinfrescherà il liquido di raffreddamento, ma farà in modo di agevolarne la durata rimuovendo sia lo sporco che i detriti che si accumulano con il passare del tempo. Per lavare bene il radiatore, ci vuole al massimo mezz'ora di tempo. Posizionare dunque la vaschetta di drenaggio sotto la Fiat Stilo, allo scopo di raccogliere il vecchio liquido di raffreddamento che andrà successivamente smaltito presso un centro di raccolta autorizzato. Si dovrà poi prendere un apposito tubo da giardino da collocare presso l'apertura superiore del radiatore. Aprire dunque l'acqua, facendo in modo di impostare un flusso leggero. Si noterà che l'acqua tenderà a riempire il radiatore, per poi uscire direttamente dallo scarico inferiore.

68

Il rabbocco del liquido di raffreddamento

A questo punto si potrà procedere al rabbocco del liquido di raffreddamento. Bisogna tenere presente che la maggior parte delle case costruttrici suggerisce vivamente di combinare una miscela composta da metà di liquido di raffreddamento e l'altra metà invece dall'acqua, così da riempire il radiatore. Il radiatore stesso andrà riempito lentamente, di modo da evitare l'eccessivo accumulo di aria all'interno. Non appena il liquido di raffreddamento risulterà visibile nel radiatore, si dovrà accendere il motore della Fiat Stilo e attendere il tempo necessario affinché si scaldi. Non appena il liquido di raffreddamento comincerà a circolare, aggiungerne un'ulteriore quantità fino a riempire il tutto. Adesso si dovrà guidare per qualche chilometro il veicolo per far riscaldare ulteriormente il motore. Accendere il riscaldamento per alcuni minuti, allo scopo di assicurarsi che soffi aria calda. Fermare successivamente la Fiat Stilo, attendere che si raffreddi e controllare il livello del liquido del radiatore. Se necessario, effettuare un altro rabbocco del liquido.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando si procede al lavaggio del radiatore, spegnere il motore dell'auto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come spurgare il radiatore della Fiat Punto Evo

La guida che andremo a scrivere nei passi che seguiranno, si occuperà di meccanica, in quanto andremo a spiegarvi i passaggi per comprendere come riuscire a spurgare il radiatore della Fiat Punto Evo. Possiamo incominciare a valutare la risoluzione di...
Auto

Come spurgare il radiatore della Fiat Panda

Di sicuro la Fiat Panda è un'auto di qualità, in particolar modo per ciò che riguarda il nuovo modello uscito ormai da diverso tempo. Come tutti i restanti veicoli, necessita di una manutenzione costante e regolare nel tempo, che possa preservarne...
Auto

Come spurgare il radiatore della Citroen C3

Una delle componenti più utili per non far surriscaldare il motore della vostra auto è il radiatore. Questo infatti viene riempito da un liquido che circolando mantiene su livelli non preoccupanti la temperatura del motore della vostra auto, ma è tuttavia...
Auto

Come cambiare la frizione della Fiat Stilo

Ogni auto, nuova o usata, richiede una periodica manutenzione. Trascurare anche il minimo problema comporta serie conseguenze, come nel caso della frizione. Col tempo, come ogni elemento, si usura. Oltre ad uno sgradevole odore, rende difficoltoso l'inserimento...
Auto

Come sostituire il radiatore della Fiat Panda

Ogni automobile ha la necessità di effettuare una costante opera di manutenzione nel corso del tempo, in modo da mantenerla sempre al meglio delle sue prestazioni e per garantire la giusta sicurezza di chi è a bordo del veicolo stesso. Il radiatore...
Auto

Come sostituire il radiatore di riscaldamento della Punto

Il radiatore di riscaldamento della punto è situato nella parte anteriore del veicolo, sotto il cofano. Prima di apprendere le modalità per manutenere questo dispositivo è importante conoscerne specificamente il funzionamento: il motore crea calore...
Auto

Come sostituire il liquido refrigerante della Fiat Idea

Curare la propria auto soprattutto nelle stagioni più problematiche è davvero molto importante. La manutenzione per un'automobile è infatti indispensabile per un corretto quanto sicuro funzionamento. Un esempio di tali mansioni per la cura dell'auto...
Auto

Come sostituire il radiatore della Seat Ibiza

Se siete alla guida o in possesso di una Seat Ibiza, potrebbe capitare che la macchina richieda delle cure spesso approfondite e particolari. Se il problema dovesse riguardare ad esempio il radiatore potrebbe rivelarsi molto fastidioso, per cui ci sono...