Come usare l'aceto per liberare gli spruzzini del tergicristallo

Tramite: O2O 28/02/2017
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Capita spesso che gli spruzzini dei tergicristalli della nostra macchina non funzionino più in modo ottimale, erogando poca acqua o addirittura non erogandone affatto, a causa dell'intasamento degli ugelli dovuta solitamente alla presenza del calcare. Ripristinarne il giusto funzionamento è importante in termini di sicurezza e per una corretta visibilità in auto. Si tratta di una situazione potenzialmente pericolosa, ma niente panico, potete risolverla in modo semplice e veloce, sia a casa che durante un viaggio. Volete perciò procedere con questo progetto? Niente paura, questa guida fa certamente al caso vostro! Infatti, con pochi e semplici passaggi, vi spiegherò, nella maniera più chiara e comprensibile possibile, come usare l'aceto per liberare gli spruzzini del tergicristallo.

25

Occorrente

  • Aceto
  • Ago
  • Bicchierino da caffè di plastica
35

La prima cosa che dovete fare è smontare gli spruzzini dalla vostra auto, facendo attenzione al delicato tubicino di gomma che permette di far arrivare l'acqua agli spruzzini.
Riempite per metà il bicchierino di plastica con l'aceto di vino bianco, quindi immergete gli spruzzini al suo interno e manteneteli in immersione per circa venti o trenta minuti; quest'ultimo è il tempo necessario per permettere all'aceto di svolgere il suo compito, e cioè sciogliere il calcare che ostruisce i tuoi spruzzini.

45

Se però non riuscite a staccare gli spruzzini dalla vostra auto non vi preoccupate. Mettete quindi una piccola quantità di aceto nel bicchierino e successivamente versatelo direttamente sugli spruzzini. Asciugate adesso il cofano dell'auto in cui si sarà versato l'aceto, ma lasciate gli spruzzini sporchi.
Anche in questo caso dovrete necessariamente lasciare agire il tutto per circa dieci o venti minuti ma, considerando che gli spruzzini non sono immersi nell'aceto, potrete aver bisogno di effettuare una seconda volta l'operazione.

55

Arrivati a questo punto il calcare dovrebbe essere completamente sciolto ed ammorbidito, quindi prendete un ago o uno spillo ed inseritelo nei buchini degli spruzzini; non dovreste avere nessuna difficoltà ad inserire l'ago, in quanto il calcare non ostruisce più i fori.
Successivamente rimontate gli spruzzini e procedete a regolare ognuno dei fori, in modo da indirizzare il getto d'acqua nella giusta direzione. Adesso i vostri adorati spruzzini sono perfettamente funzionanti. Non mi resta che augurarvi di aver capito ogni singolo passaggio di questa guida. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come pulire gli spruzzini dei tergicristalli della macchina

Capita spesso che gli spruzzini dei tergicristalli della macchina non funzionino correttamente. Ad esempio erogano poca acqua oppure solo aria a causa dell'intasamento degli ugelli. Questo problema è causato dalla presenza del calcare. Ripristinare il...
Manutenzione

Come sostituire la spazzola tergicristallo alla Fiat Albea

Il tergicristallo è un dispositivo presente su tutte le auto, Esso viene utilizzato per eliminare dal parabrezza acqua, neve oppure polvere. Le lunghe esposizioni al sole, le intemperie, l'inquinamento e le brusche variazioni di temperatura possono deteriorare...
Manutenzione

Come cambiare il braccio del tergicristallo

Possedere una vettura è una gran fortuna perché ci consente di poterci spostare molto agevolmente e senza troppi problemi. Ma essendo un oggetto meccanico e con determinati elementi che con il tempo potrebbero rovinarsi, bisogna provvedere periodicamente...
Manutenzione

Come sostituire la spazzola tergicristallo alla Fiat Sedici

Le spazzole tergicristallo di un'autovettura sono costituite da materiale gommoso, pertanto, a lungo andare, queste si deteriorano. Infatti, le spazzole si trovano a dover rimuovere in modo costante sostanze come polvere, pioggia e neve dal parabrezza...
Manutenzione

Come sostituire la spazzola tergicristallo alla Fiat 500 L

La funzione del tergicristallo è quella di assicurare in qualsiasi situazione (velocità e clima) un'ottima visuale. Le spazzole infatti devono eliminare completamente l'acqua, la neve, i detriti e la polvere che si depositano sul lunotto e sul parabrezza....
Manutenzione

Come sostituire la spazzola tergicristallo alla Fiat Panda

Le spazzole tergicristallo di un'automobile sono composte da gomma, pertanto, a lungo andare, queste si rovinano. Infatti, le spazzole devono costantemente rimuovere sostanze come polvere, pioggia e neve dal parabrezza ed è del tutto naturale l'inevitabile...
Manutenzione

Come sostituire la gomma delle spazzole tergicristallo

A lungo andare i tergicristalli non sono efficaci come prima, tutto questo succede in quanto la gomma delle spazzola in questione a contatto con il sole, la polvere e altri agenti atmosferici tende inesorabilmente a seccarsi e a non poter svolgere di...
Manutenzione

Come cambiare i tergicristalli della Citroen C1

Anche se le spazzole dei tergicristalli dell'auto vengono utilizzate per tutta la durata dell'anno, molto spesso può capitare che si usurino proprio quando ne abbiamo più bisogno, e cioè quando piove o nei periodi invernali. Anche il caldo però, può...