Come valutare un'auto d'epoca

Tramite: O2O 02/07/2017
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le auto d'epoca rappresentano senza dubbio una grande passione per tantissime persone al giorno d'oggi. Esse infatti sono molto affascinanti e riportano alla mente un tempo ormai passato. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare a valutare nella maniera corretta un'auto d'epoca.

24

Conoscere le caratteristiche

Un'auto d'epoca è un oggetto raro, prezioso. Giudicare l'auto che si ha di fronte non è facile. Occorre avere una grande preparazione, sia tecnica che storica, oltreché una discreta conoscenza delle case automobilistiche. Affidarsi al solo intuito può portare a giudicare un'auto in maniera totalmente errata. Per valutare un'auto bisogna innanzitutto sapere nel dettaglio quando l'auto è stata immessa sul mercato (l'anno e il periodo storico), in quanti esemplari e quanti ne sono rimasti al mondo. Per valutare se si ha in garage un'auto importante, fondamentale è conoscere il numero di telaio e le successive modifiche apportate al medesimo nel corso degli anni.

34

Osservare l'auto

Porsi di fronte all'auto d'epoca è di fondamentale importanza al fine di valutare ogni particolare sulla carrozzeria. Bisogna osservarla entrando anche all'interno del veicolo, sempre che sia possibile. Gli interni di un'auto fanno la differenza: sono i particolari che determinano in maniera pesante il reale valore di un'auto d'epoca. Ogni accessorio deve essere originale e non una riproduzione. Molto importante è lo stato in cui si trova il cruscotto: non deve recare segni di cedimento. Il motore dell'auto è poi d'importanza a dir poco vitale. Mentre sulla carrozzeria è possibile operare un lavoro di restauro, seppur con molta pazienza e soldi, rimettere in condizioni ottimali un motore non è sempre possibile. Pezzi di ricambio che non siano originali, servono soltanto a far funzionare la macchina ma non a conferirle lo status di auto d'epoca. Quando si intende restaurare motore e carrozzeria di una vecchia auto affinché possa essere certificato come auto d'epoca, bisogna sempre utilizzare ricambi originali.

44

Confrontare i pezzi

Perché l'auto d'epoca possa esser considerata tale occorre sapere con esattezza di che modello si tratta, l'anno di produzione e l'immatricolazione. Bisogna confrontare i pezzi dell'auto con una similare che è già stata certificata e ammessa tra le auto d'epoca. Se i pezzi sono tutti originali e in ottimo stato è possibile venderla e comprarla facilmente. Il mercato intorno alle auto d'epoca è oggi più che mai vivo per cui non sarà difficile.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Quali sono i requisiti per considerare un'auto d'epoca

Le auto d'epoca sono tutte le auto che richiedono delle particolari caratteristiche che permettono in alcuni casi parecchi vantaggi. Un'auto d'epoca non è una vettura vecchia, ma un'automobile che richiede specifiche molto precise. Se avete un'auto particolare...
Auto

I vantaggi di possedere un'auto d'epoca

Possedere un'auto d'epoca è il sogno di tantissimi automobilisti. Le auto d'epoca sono quelle che hanno oltre 30 anni di vita e che non possiedono più i requisiti tecnici minimi per la circolazione. Di conseguenza sono state cancellate dal PRA (Pubblico...
Auto

Come classificare un'auto d'epoca

Siamo pronti a proporre una guida pratica, per tutti gli appassionati delle auto d'epoca. Vogliamo aiutare i nostri lettori ad imparare come e cosa fare per poter classificare, in modo semplice e veloce, un'auto d'epoca, in maniera tale da non incorrere...
Auto

Revisione auto storica e d'epoca: come funziona

Quali vetture, secondo la attuali norme in vigore, possono fregiarsi del nobile titolo di auto storiche o d'epoca? Per legge, in questo caso, devono essere trascorsi almeno 20 anni dalla data di costruzione. Se questa non è rintracciabile, deve essere...
Auto

I migliori siti sulle auto d'epoca

Se siete appassionati di auto ed in particolare di auto d'epoca siete sul posto giusto per cercare i migliori siti che vi consentiranno di rimanere in contatto con questa vostra passione. In questa guida vedremo insieme moltissime possibilità. Esistono...
Auto

Come fare il passaggio di proprietà di un'auto d'epoca

All'interno della presente guida, parleremo di auto d'epoca. Nello specifico, come avrete notato dal titolo, andremo a spiegarvi Come fare il passaggio di proprietà di un'auto d'epoca.Per poter essere realmente considerato storico, un veicolo deve avere...
Auto

Come valutare un'auto usata

Quando devi acquistare un'auto usata, devi sceglierla con criterio, per evitare che in seguito tu possa avere tra le mani una vettura che possa crearti non pochi problemi dal punto di vista meccanico. Tuttavia, sarà opportuno che tu, prima di acquistarla,...
Auto

Come lucidare le cromature delle auto d'epoca

Collezionare auto d'epoca è una passione di moltissime persone, anche se pochi possono permetterselo. Ma mantenere una macchina antica richiede tempo e pazienza, perché molto facilmente alcuni componenti potrebbero rovinarsi, e mantenere l'auto in perfette...