Consigli per prendere la patente al primo tentativo

Tramite: O2O 25/02/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

Prendere la patente di guida al primo tentativo è il sogno di tutti coloro che abbiano appena compiuto il diciottesimo anno di età. In ogni caso, non si arriva a conseguire la patente medesima in breve tempo. È infatti necessario dapprima conseguire il foglio rosa dopo aver superato l'esame teorico. Successivamente ed entro sei mesi, si dovrà superare l'esame di guida. In questa guida, passo dopo passo, darò alcuni consigli per prendere la patente B il prima possibile.

26

Le lezioni di teoria

Innanzitutto è necessario effettuare l'iscrizione presso una qualsiasi autoscuola e iniziare sin da subito a seguire presso di essa le lezioni di teoria che vengono tenute da un docente. In ciascuna lezioni poi, è sempre opportuno rivolgere, in caso di dubbi, le relative domande al docente e non farlo sarebbe un errore imperdonabile. Inoltre, le lezioni di teoria consentono di apprendere in maniera più rapida i concetti e il docente può essere d'aiuto sugli argomenti più ostici.

36

I quiz di teoria

Le lezioni di teoria in aula servono per prepararsi successivamente al relativo esame. Terminato lo studio di tutto il manuale di teoria, è assolutamente consigliato svolgere apposite simulazione di esame attraverso i relativi quiz, per poter individuare eventuali lacune su cui intervenire, ad esempio facendo test su argomenti specifici che ancora non sono del tutto chiari. I concetti da imparare sono infatti tanti e di conseguenza le probabilità di sbagliare i quiz sono piuttosto elevate. Fare quanti più quiz possibile e non farsi prendere dall'ansia, l'obiettivo è arrivare all'esame di teoria con il massimo della preparazione e con ottime possibilità di superarlo.

46

L'esame di teoria

Non appena si sarà pronti all'esame di teoria, si dovrà fare apposita richiesta per sostenerlo. Il test, che si dovrà sostenere presso la sede della motorizzazione, è composto da 40 domande, con la possibilità di fare sino ad un massimo di 4 errori, altrimenti lo si dovrà ripetere trascorso un tempo pari ad almeno un mese e un giorno. In queste domande si può rispondere "vero" o "falso" e si utilizzerà un apposito tablet-computer fornito direttamente in motorizzazione. Si consiglia di non sottovalutare assolutamente questo esame, perché spesso le domande trabocchetto sono dietro l'angolo. Ciascuna domanda, prima di rispondere, andrà letta con molta attenzione prima di dare la relativa risposta. Non prendere assolutamente in considerazione la possibilità di copiare dal telefono, in quanto si verrà costantemente controllati. Ricordarsi che si hanno trenta minuti di tempo per consegnare la prova e si raccomanda vivamente di sfruttarli tutti e senza farsi prendere dalla fretta.

56

Le esercitazioni di guida

Superato l'esame di teoria, verrà rilasciato il foglio rosa che è valido sei mesi. Attraverso il foglio rosa medesimo, si potranno effettuare le esercitazioni di guida con l'istruttore per prepararsi all'esame di guida. Si dovranno effettuare almeno otto ore di guida prima di dare l'esame e dovranno essere almeno due serali, altre due in autostrada, due in strada extraurbana e le altre due libere. Si consiglia comunque di effettuarne molte di più, in quanto ovviamente non risulteranno sufficienti per avere una completa padronanza del veicolo. Avendo a disposizione sei mesi dal rilascio del foglio rosa, non bisogna farsi prendere dalla fretta e bisogna sempre cercare di migliorare il proprio stile di guida lezione dopo lezione. Ascoltare sempre i consigli e le indicazioni dell'istruttore per perfezionarsi di volta in volta.

66

L'esame di guida

Sostenere l'esame di guida è di fatto la prova più importante, in quanto il suo superamento consente di conseguire la patente di guida. Sarà fondamentale sin da subito partire con il piede giusto e non farsi prendere dall'ansia e dalla fretta allo scopo di evitare errori che possono portare al mancato conseguimento della patente con il dover attendere un mese e un giorno per rifare l'esame di guida. Spegnere dunque il cellulare quando si sale in auto ed evitare qualsiasi tipo di distrazione. Seguire tutti i consigli forniti dall'istruttore durante le lezioni può essere determinante per l'esito positivo dell'esame. Assumere dunque una posizione corretta delle mani sul volante, prestando molta attenzione ai limiti di velocità e guardare, attraverso lo specchietto, tutte le macchine che stanno arrivando prima di mettersi in marcia. Ricordarsi di coordinare al meglio la frizione, il freno e l'acceleratore alla partenza. Rispettare la segnaletica stradale e tutte le precedenze, in particolare quelle per i pedoni e non cambiare improvvisamente corsia solo perché ci si è resi conto di essere nella direzione sbagliata. Così facendo, si sarà padroni del mezzo senza che l'istruttore intervenga sui comandi e il conseguimento della patente al primo tentativo sarà realtà.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Patente

Esame patente auto: consigli per la prova pratica

Prendere la patente è ormai quasi un passaggio obbligato: l'auto è il mezzo di trasporto più usato perché è quello che più di ogni altro ci rende autonomi e liberi di muoverci secondo le nostre esigenze.Per ottenere questo documento dobbiamo però...
Patente

Consigli per la pratica della patente A

Imparare a guidare non è di certo una cosa semplice, si tratta di un qualcosa in cui dovrete cimentarvi con tutta la vostra attenzione e costanza possibile, affinché il vostro esame vada bene. Come ben saprete, per patentarvi, dovrete sostenere due...
Patente

10 consigli per prepararsi al meglio all'esame teorico della patente

Compiuti i 18 anni di età, il primo pensiero va sicuramente alla patente.Le lezioni teoriche della patente B, sono 24. Mentre si seguono le lezioni, l'istruttore della vostra scuola guida vi farà cominciare con gli esercizi per argomento, ovvero domande...
Patente

Come prepararsi al meglio all'esame per la patente B

Quando ci si appresta a sostenere per la prima volta l'esame di guida, indipendentemente dal tipo di patente, subentra quasi sempre una certa ansia dovuta alla paura di sbagliare. La patente B è sicuramente quella più diffusa in generale, ma questo...
Patente

5 cose da non fare all'esame di patente

Ottenere la patente di guida è senza dubbio un traguardo importante nella vita di ciascuno di noi: poter guidare un'automobile in completa autonomia ci rende liberi di poter andare dovunque senza chiedere il favore a qualcuno di accompagnarci. Se è...
Patente

Patente da privatista: come prenderla, costi e documenti

Nell'immaginario comune si pensa spesso che, compiuti i tanto attesi 18 anni, il passo successivo sia quello di prendere la patente, sogno di ogni giovane ragazzo che si affaccia alla vita adulta. Potersi muovere liberamente, infatti, grazie ad un mezzo...
Patente

Come ritrovare la patente di guida

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come ritrovare la patente di guida. Il fatto di spostarsi in automobile e quindi di avere una propria autonomia di movimento è fondamentale al giorno d'oggi, soprattutto nel caso...
Patente

Come fare la patente per la moto da privatista

Prendere la patente è uno degli obiettivi che si prefissa di attuare al raggiungimento della maggiore età. In molti decidono di non frequentare una scuola guida, ma di recarsi direttamente presso la motorizzazione della propria città. Con questo metodo,...