Cos'è l'attestato di rischio elettronico

Tramite: O2O 05/03/2021
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ogni anno è obbligo di ciascun automobilista occuparsi della propria assicurazione auto, la quale rappresenta un documento obbligatorio da esibire e che, di solito, ha una durata annuale, dopodiché deve essere rinnovato. In tutti questi casi, occorrerà mantenere sempre i propri dati aggiornati e corrispondere con puntualità i pagamenti stabiliti dal contratto assicurativo. Per mezzo del cosiddetto attestato di rischio, l'automobilista che stipula la polizza assicurativa ha la possibilità di consultare tutti i dati e le informazioni relative al suo veicolo, assieme a molti altri utili dettagli. In questo guida vi illustreremo cos'è l'attestato di rischio, nel suo nuovo formato elettronico. Vediamo di cosa si tratta.

27

Occorrente

  • Dati assicurativi dell'auto
  • Casella di posta elettronica
  • Connessione internet attiva
37

Le caratteristiche dell'attestato

Va innanzitutto saputo che, per la consultazione dei propri dati assicurativi, in base a quanto sancito dall'articolo 134 del Decreto Legislativo n.209/2005, è stato stabilito che l'attestato di rischio di tipo cartaceo dovesse essere sostituito con uno di pari valore, ma elettronico. In altri termini, è stata sancita la necessità dell'esistenza di un attestato di rischio che fosse disponibile esclusivamente online. Questo ha determinato, per l'automobilista, degli indubbi vantaggi: oggi all'assicurato, infatti, è data la possibilità di consultare l'attestato di rischio e i propri dati in qualsiasi momento, semplicemente collegandosi al sito ufficiale della compagnia assicurativa con la quale il soggetto ha stipulato la polizza.

47

La consultazione dell'attestato

Dopo aver definito cosa sia l'attestato di rischio, occorre certamente rispondere ad un'altra fondamentale domanda: come accedere, dunque, alla consultazione dell'attestato di rischio elettronico? Dopo aver ricevuto dalla compagnia tutte le credenziali di accesso alla propria area personale, il cliente potrà consultare l'attestato di rischio ogni volta che ve ne sarà la necessità, semplicemente accedendo con un nome utente e una password all'interno dell'area personale stessa. Le compagnie hanno inoltre l'obbligo di inserite l'attestato di rischio nell'area riservata al cliente almeno 30 giorni prima della scadenza della polizza o della stipula di un nuovo contratto di assicurazione.

57

La richiesta dell'attestato tramite email

Va infine aggiunto che è diritto dell'automobilista richiedere l'attestato di rischio elettronico anche tramite email, oppure anche per mezzo dell'app ufficiale della compagnia assicurativa con la quale è stata stipulata la polizza auto. Accedendo al sito ufficiale della compagnia è anche possibile scaricare l'attestato di rischio. Nell'eventualità che l'assicurato non avesse la possibilità di accedere al documento elettronico o se non disponesse di una connessione alla rete internet, potrà comunque richiedere una copia cartacea dell'attestato di rischio alla propria compagnia di assicurazione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come funziona il differenziale elettronico

Come funziona il differenziale elettronico? Anzitutto cerchiamo di chiarire che cos'è e a cosa serve. Il differenziale elettronico è un meccanismo che in pratica trasporta la potenza di un motore verso le ruote motrici. Il differenziale si può anche...
Auto

Cos'è il PRA e quali sono le funzioni

L'automobile comincia a diventare un fenomeno piuttosto rilevante in Italia a partire dai primi dieci anni del 1900. Almeno fino a inizio secolo, non esistono delle apposite leggi che disciplinino l'uso e la circolazione dei veicoli, né tantomeno che...
Auto

Cos'è e a cosa serve l'albero a camme

Gli appassionati di motori, ma anche le persone meno esperte di meccanica, avranno di certo sentito parlare dell'albero a camme. Ma non tutti, probabilmente, sanno a cosa ci si riferisce nello specifico. Nella maggior parte dei casi, si ignora anche quali...
Auto

Cos'è e a cosa serve l'intercooler

L’intercooler è uno scambiatore di calore usato per raffreddare l’aria e pertanto trova una larga diffusione tra le automobili, ma anche in ambito industriale. Nella guida che segue illustreremo i principali tipi ed ove sono stati impiegati per la...
Auto

Come scegliere l'auto con l'arrivo dei bambini

L'auto è un mezzo comune adatto per viaggiare in famiglia e con i bambini. A volte può essere il più comodo ed economico. Quando sta per arrivare un bambino bisogna rendergli il viaggio meno faticoso, noioso e stressante. Soprattutto d'estate quando...
Auto

Come duplicare le chiavi dell'auto

Duplicare le chiavi dell'auto non è facile come solitamente avviene per quelle di casa, dell'ufficio, della cantina o del box. La situazione si fa leggermente più complicata. Ciascuna chiave possiede un suo codice identificativo, in modo da evitare...
Auto

Come immatricolare l'auto come autocarro

L'acquisto di un autocarro ai fini commerciali non è per nulla economico, a volte si può ricorrere però a metodi alternativi, come ad esempio immatricolare un'auto come autocarro in modo da renderla un veicolo commerciale. La necessità di dover immatricolare...
Auto

Come riparare il servosterzo di un'auto

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come riparare il servosterzo di un'auto. Il servosterzo è un organo fondamentale della macchina infatti esso è in grado di ridurre al massimo lo sforzo fisico durante le varie manovre....