Guida all'acquisto di una tuta per Moto

Tramite: O2O 30/05/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Andare in moto è una passione che unisce moltissime persone. Ma per guidarne una non è solo necessario sapere come fare, è indispensabile usare l'abbigliamento adatto. I più sportivi infatti indossano giacche di pelle o intere tute, con le quali cavalcare la loro bellissima moto e mettersi in viaggio. La tuta in pelle per chi usa la moto per fare viaggi è molto importante perché, con la sua resistenza, ci protegge il corpo da eventuali cadute evitandoci molto spesso escoriazioni, bruciature o altri danni al corpo. Purtroppo però, non è molto comoda perché tende a prendere la posizione da seduto in moto (curva in avanti), quindi viene utilizzata solo per gite o viaggi vari. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi daremo dei consigli per procedere all'acquisto di una tuta per moto in totale sicurezza.

25

Considerare i particolari

Questi tipi di tuta, sono costruiti in un materiale che riesce a mantenere la temperatura del nostro corpo costante, infatti esse vengono utilizzate sia d'estate (in pieno caldo), sia d'inverno (quando fa molto freddo). Prima di acquistarla dobbiamo porre attenzione a qualche particolare che può sembrare insignificante a primo impatto, ma che è molto importante in materia.

35

Prestare attenzione alle cuciture e ai materiali

Innanzitutto osserviamo le ?cuciture? che devono essere molto sottili e ne devono essere presenti il minor numero possibile. Esse, infatti, indicano più pezzi di pelle uniti tra loro con conseguenti punti di debolezza, mentre dove i tratti sono interi, la resistenza a strappi è maggiore. Di conseguenza è consigliabile prenderla tutta intera ed evitare quella a due pezzi unita da una cerniera. Il materiale deve anche essere morbido e deve avere tratti elastici nei punti dove avviene la maggior parte del movimento durante la guida (linguine, ascelle, all'interno dei gomiti e dietro le ginocchia).

Continua la lettura
45

Scegliere con attenzione la taglia

Una buona tuta ha la parte interna in tessuto traspirante estraibile per permetterci di lavarla, deve avere le protezioni nei gomiti, ginocchia, la gobba sulle scapole e un rinforzo sul sedere. Dopo aver valutato tali elementi, arriva il momento di scegliere la taglia giusta che a differenza del casco non dovrà essere aderente, ma poco più larga perché nella parte interna anteriore e posteriore andrà inserita la protezione a tartaruga che occuperà anche cinque centimetri per lato, quindi è consigliabile portarli con sè e provare il tutto insieme. Infine, notiamo che, anche le maniche e le caviglie devono essere leggermente più corte al fine di poter mettere tranquillamente stivali e guanti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Consigli per non cadere dalla moto

È molto bello girare in moto, specialmente durante la stagione estiva. Tuttavia, dovete sempre fare attenzione ad eventuali imprevisti. Nella nostra guida, vi mostriamo alcuni consigli per non cadere dalla moto. Infatti, dovete prestare sempre la massima...
Sicurezza

10 consigli per guidare la moto con la pioggia

Guidare la moto con la pioggia è possibile e, seguire alcuni accorgimenti, può rendere questa esperienza di guida molto piacevole. Vediamo dunque una lista di 10 preziosi consigli, alcuni più ovvi, altri meno scontati, che promettono di regalarvi ore...
Sicurezza

Tipologie di antifurto per moto

Quando parcheggiamo la nostra moto, la lasciamo incustodita, anche solo per qualche minuto. Questo comporta il rischio di subire un furto, pertanto sarebbe meglio attrezzarsi con un buon sistema di antifurto. In commercio ne troviamo di diversi tipi,...
Sicurezza

Come installare un antifurto alla moto

Quando si acquista una moto, soprattutto spendendo nella maggior parte dei casi tanti soldi, il terrore di un suo furto è sempre in agguato. Il problema principale, spesso, è quello degli accessori: molte volte i ladri, infatti, non puntano al mezzo...
Sicurezza

Cellulare alla guida: consigli per non distrarsi

Tra le azioni più pericolose che è sempre assolutamente necessario evitare quando si è alla guida di un veicolo, vi è senza dubbio quella di utilizzare in modo inappropriato il proprio telefono cellulare. Un uso sconsiderato di questo oggetto può...
Sicurezza

Come evitare colpi di sonno alla guida

I colpi di sonno alla guida di un'automobile rappresentano una delle cause più frequenti per il verificarsi di incidenti stradali, spesso con conseguenze anche molto gravi o addirittura mortali. Per questi motivi, soprattutto durante i viaggi notturni,...
Sicurezza

Come calmare l'ansia alla guida

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come calmare nel migliore dei modi l'ansia alla guida. Il fatto di poter conseguire la patente di guida è sicuramente un grande traguardo per chiunque, in quanto permette di essere...
Sicurezza

7 consigli per rilassarsi alla guida

Alcune persone che guidano da poco tempo hanno paura di mettersi in viaggio. Quando la guida provoca ansia si sta male e probabilmente si possono avere anche attacchi di panico. Se l'ansia prende il sopravvento e non si riesce a guidare in modo tranquillo...