Impianto elettrico auto: cosa controllare e quando

Tramite: O2O 11/06/2021
Difficoltà: media
17

Introduzione

C'è innanzitutto da dire che la prima azione che si svolge, nell?accedere la propria vettura, dipende dall?impianto elettrico. Senza questo importante elemento, non sarebbe infatti neanche lontanamente immaginabile far avviare il motore. L?impianto elettrico rappresenta, dunque, il vero cervello della macchina. Sarà sufficiente pensare a quanti dispositivi funzionano proprio grazie all?elettricità della propria vettura: dal climatizzatore al computer di bordo, passando attraverso elementi imprescindibili, come le luci, la radio o la chiusura centralizzata. Ecco perché l'impianto elettrico deve sempre essere tenuto nella massima efficienza, effettuando periodici controlli sul suo funzionamento. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi cosa controllare (e quando) in un impianto elettrico auto. Vediamo come occorre procedere.

27

Occorrente

  • Misuratore di carica della batteria auto
  • Guanti di protezione
37

Il controllo delle luci e della cinghia dell'alternatore

Esistono alcuni fondamentali indicatori che sono in grado di segnalare il malfunzionamento dell'impianto elettrico. Ad esempio, delle luci basse dei fari o dei freni, possono segnalare che c?è un qualche problema nella ricarica della batteria da parte dell?alternatore. Ma spesso tale problema sta anche ad indicare una qualche dispersione di corrente nell? impianto elettrico, un qualche cavo usurato o allentato, oppure una batteria ormai divenuta obsoleta. In questo caso, sarà anche necessario controllare la cinghia dell?alternatore. Quando effettuare, quindi, un controllo periodico sull'impianto elettrico della propria auto? Questo va in genere effettuato ogni 100.000 chilometri, o dopo un anno dall'acquisto dell'auto, a prescindere dalla percorrenza chilometrica fin lì effettuata.

47

La verifica del funzionamento della batteria

La batteria, si sa, rappresenta il fulcro centrale dell? impianto elettrico dell' automobile: questa ha la funzione di accumulare energia elettrica che verrà distribuita e utilizzata durante la marcia della vettura. In genere, una batteria di buona qualità ha una durata di circa 5 anni. Una qualsiasi cella della vostra batteria che fosse rovinata o un alternatore che non funzionasse correttamente, potrebbero non consentire alla batteria di caricarsi completamente e questo, purtroppo, ne accorcerà in modo sensibile anche la durata. Anche considerando questo aspetto, si può dunque comprendere come sia indispensabile far controllare l?intero impianto elettrico dell?auto e non limitarsi a monitorare se solo la batteria sia effettivamente a posto. Il controllo della batteria, comunque, andrebbe effettuato una volta ogni due mesi, con particolare attenzione per i mesi invernali, momento dell'anno in cui le problematiche alla batteria e all'impianto elettrico potrebbero manifestarsi con una maggiore frequenza.

57

La verifica dell'efficienza dei cavi di collegamento

Infine, cos'altro controllare per verificare che l'impianto elettrico sia in buono stato ed in perfetta efficienza? Gli altri disagi che potrebbero derivare da un danneggiamento dell?impianto elettrico sono rappresentati dal mancato funzionamento della radio o del condizionatore. Come intervenire, dunque? Va a tal proposito detto che la riparazione di questi guasti, deve essere individuata direttamente nei cavi di collegamento. Questi potrebbero quindi risultare staccati o usurati. Per ripristinarne il corretto funzionamento, è consigliabile rivolgersi al proprio elettrauto di fiducia, evitando il sempre rischioso metodo del fai da te.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come controllare i fusibili in un'auto

Guidare è certamente una delle attività più belle e rilassanti che ognuno di noi può fare. Ma affinché questo piacere possa durare a lungo ogni tanto la nostra vettura ha bisogno di una revisione e controllo, soprattutto delle parti elettroniche...
Manutenzione

Come Controllare L'Elettroventola Radiatore dell'Auto

L'elettroventola è un vero e proprio ventilatore che, una volta in funzione, da origine ad un flusso d'aria che attraversa il radiatore generando in questo modo un forte scambio termico con il liquido contenuto nel radiatore stesso. Nella maggioranza...
Manutenzione

Come controllare l'alternatore dell'auto

Devi sapere che spesso quando l' auto ha problemi elettrici non è sempre colpa della batteria. Le automobili, come non tutti sanno, consumano energia elettrica anche da spente, infatti l' anti furto, l' orologio, l' autoradio, l' apertura centralizzata,...
Manutenzione

Come controllare e sostituire il termostato del circuito di raffreddamento dell'auto

Il termostato serve per il veloce riscaldamento del motore dell'auto quando è freddo e anche per mantenere costante la giusta temperatura di funzionamento. Se noti che il tuo motore si scalda molto lentamente, oppure non sale alla giusta temperatura,...
Manutenzione

Come controllare i freni a tamburo dell'auto

Nella maggior parte delle auto in circolazione, vengono impiegati i freni a tamburo sulle ruote posteriori. I freni a tamburo sono dotati di ganasce che esercitano la forza di attrito sul cilindro e siccome l'eccessivo sfregamento può comportare l'usura...
Manutenzione

Come controllare la pompa di alimentazione dell'auto

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come controllare la pompa di alimentazione dell'auto. La pompa di alimentazione rappresenta un pezzo dell'automobile che consente di alimentare il motore con il combustibile (diesel...
Manutenzione

Come controllare il livello dell'olio motore della tua auto

Molti automobilisti la trascurano, ma ma il controllo del livello dell'olio motore è un'operazione molto importante per la tua auto e va effettuata periodicamente, onde evitare spiacevoli e costosi danni al motore della vettura. Pensa all'olio motore...
Manutenzione

Come controllare la batteria dell'auto con il tester

In commercio esistono i cosiddetti tester, ovvero degli strumenti molto utili che hanno la funzione di misurare numerosi parametri relativi alla corrente elettrica. Uno di questi è quello relativo alla misurazione del grado di carica della batteria dell'auto....