La corsia d'emergenza: uso corretto e sanzioni

Tramite: O2O 20/02/2016
Difficoltà: media
14
Introduzione

La definizione esatta di corsia d'emergenza è quella di corsia adiacente alla carreggiata, destinata alle soste d'emergenza, al transito dei veicoli di soccorso e solo eccezionalmente, al transito dei pedoni. Questa corsia deve essere sfruttata solo in determinate situazioni: in caso di avaria di automezzi, in caso di veicoli in difficoltà o di malessere dei passeggeri. Il concetto è quello di lasciare libera la corsia d'emergenza, per facilitare sempre il passaggio dei mezzi di soccorso e di assistenza. Con le recenti introduzioni delle leggi europee, all'interno del nostro codice stradale, sono state introdotte molte normative che riguardano la circolazione stradale. Scopriamole insieme, approfondendo l'argomento dell'uso corretto della corsia d'emergenza e delle sanzioni.

24

E' consentita la sosta sulla corsia di emergenza in caso di avaria

La corsia d'emergenza fa parte della strada, ma affianca la carreggiata, quest'ultima destinata alla circolazione dei veicoli. Quindi non si può circolare sulla corsia d'emergenza, come troppo spesso avviene da parte di guidatori incauti, che per risparmiare minuti di traffico, circolano liberamente sulla corsia d'emergenza, pena la sanzione e la decurtazione di punti sulla patente. In caso di avaria del motore del veicolo, la sosta sulla corsia d'emergenza non deve superare le tre ore. Passato questo termine, il veicolo può essere rimosso dalle forze dell'ordine.

34

Non è possibile effettuare la retromarcia sulla corsia d'emergenza

La legge impone inoltre che non è possibile effettuare la retromarcia sulla corsia d'emergenza, salvo i casi di manovra, necessari nelle zone di servizio o aree di parcheggio. In caso di infrazione della corsia d'emergenza la sanzione varia da 370 euro fino a 1.485 euro, con decurtazione di 10 punti sulla patente e sospensione della stessa, dai 2 ai 6 mesi. È vietato richiedere o concedere passaggi, di notte poi è obbligatorio in caso di sosta sulla corsia d'emergenza, tenere le luci di posizione accese.

44

È vietato percorrere la corsia d'emergenza, se non in caso di sosta

È vietato percorrere la corsia d'emergenza, se non in caso di sosta e ripresa della marcia. Divieto di transito anche per gli animali, fatta eccezione per le aree di sosta o di servizio. L'ammenda prevista è di 22 fino a 88 euro. Nel caso di traffico è consentito utilizzare la corsia di soccorso, per raggiungere l'uscita dell'autostrada, solo quando siamo a 500 metri dallo svincolo. Da 74 a 296 euro la multa con la sottrazione di 1 punto. Il transito dei pedoni sulla corsia di emergenza è consentito solo per giungere ai punti di richiesta soccorso, indossando l'apposito giubbotto rifrangente e omologato con il marchio ce. Multa da 22 a 88 euro nel caso non si indossi il vestiario sopracitato e da 36 a 148 euro se si transita senza giusto motivo, con decurtazione di 1 punto dalla patente.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come montare la culla in auto in modo corretto

La culla è uno strumento indispensabile che dobbiamo necessariamente acquistare, poiché ci permette di affrontare in maniera sicura dei viaggi in auto con il nostro bambino. Gli impegni giornalieri, infatti, non sono mai dietro l'angolo ma necessitano...
Sicurezza

Come evitare i punti ciechi di un camion

Molto spesso per strada si ha a che fare con un camion, mezzo pesante per eccellenza. Il camion risulta avere dei punti ciechi che, nella maggior parte dei casi, un camionista non è in grado di vedere e che possono essere causa di incidenti piuttosto...
Sicurezza

Cosa fare se si attiva l'ABS

Con il termine ABS (Antilock Braking System) si intende un sistema di sicurezza che impedisce il totale bloccaggio delle ruote durante la frenata, in modo da mantenere la massima sterzabilità. Non solo, l'ABS permette di ridurre considerevolmente lo...
Sicurezza

Come restare svegli in auto

A volte è necessario intraprendere viaggi in auto che possono durare diverse ore ed è necessario mantenere il controllo della situazione, anche se le strade possono presentarsi lunghe e monotone.Restare svegli e all'allerta durante lunghi viaggi è...
Sicurezza

Principali regole di guida difensiva

In Italia ogni anno si verificano oltre 150.000 incidenti che provocano in media circa 3.000 morti, il che è un buon motivo per adottare uno stile di guida difensivo. Questo termine viene spesso associato ad una guida lenta e noiosa, ma in realtà si...
Sicurezza

Bagagli sul tetto dell'auto: regole da ricordare

Sempre più persone decidono di intraprendere viaggi in auto. Riporre tutti i bagagli dentro la vostra auto non è sempre possibile. Perciò molto spesso dobbiamo mettere i bagagli sul tetto dell'auto. Questa pratica è molto comune ma bisogna osservare...
Sicurezza

Come guidare sui tornanti di montagna

La maggior parte delle persone, dopo anni di esperienza alla guida, credono di poter affrontare qualsiasi condizione stradale senza alcuna difficoltà e con naturalezza. La realtà però, è che anche dopo decenni di esperienza ci si può trovare in condizioni...
Sicurezza

Come affrontare le curve pericolose in auto

Un'auto ha la massima stabilità quando si dirige in linea retta e a velocità costante. Quando invece si trova ad affrontare delle curve, che siano più o meno pericolose, viene sottoposta a forze di trazione che si ripercuotono sul la stabilità. Tra...