Manutenzione auto: le 5 cose da fare

Tramite: O2O 29/10/2020
Difficoltà: media
16

Introduzione

La manutenzione della propria auto è qualcosa da non sottovalutare: essa permette di ridurre i consumi, di mantenere elevate le prestazioni dell'auto e far durare più a lungo le sue componenti. Si tratta di accorgimenti necessari se si vuole viaggiare in tutta sicurezza e che vanno compiuti periodicamente, in aggiunta ai soliti check-up prefissati per legge. Se ci tieni alla tua vettura e sei interessato a scoprire come fare una manutenzione essenziale ed efficace, questa è la guida che fa per te: ecco le 5 cose da fare indispensabili per eseguire una manutenzione!

26

Controllare l'olio

Controllare e cambiare regolarmente l'olio della tua auto è essenziale per mantenere il motore in funzionamento. Controlla il tuo olio ogni mese e sostituiscilo seguendo le scadenze indicate dal produttore. Per capire se è il caso di cambiarlo, bisogna: togliere l'asta di livello dell'olio, pulirla con un fazzoletto, reinserirla nuovamente e controllare il livello, che deve essere incluso tra le due tacche. Se il livello si avvicina alla tacca minima, allora bisogna cambiare l'olio. Puoi cambiarlo da solo o portarlo in un'officina. Se scegli di farlo da solo, è importante seguire correttamente i passaggi necessari per scaricare il fluido, impostare il livello esatto dell'olio e smaltire l'olio vecchio. Inoltre, è bene sapere quale tipo di olio motore è il migliore per la tua auto, indipendentemente dal fatto che lo cambi in autonomia o presso un'officina. Questo generalmente significa considerare tre caratteristiche: la viscosità dell'olio, se utilizzare olio sintetico o non sintetico e il chilometraggio della tua auto.

36

Esaminare i liquidi

Oltre all'olio, ci sono altri liquidi che devono essere controllati per la manutenzione della macchina. Il più semplice è il liquido dei tergicristalli, che può esaurirsi rapidamente in inverno e può essere facilmente riempito. Mentre il liquido di raffreddamento, quello dei freni e l'antigelo sono dotati di astine e spie associate, che semplificano il controllo del livello del fluido. In ogni caso, è meglio che la spia del liquido di raffreddamento non si accenda, altrimenti potrebbe essere già troppo tardi. Dunque, è consigliabile controllare periodicamente che i livelli del fluido non arrivino al minimo. Esso è collocato nella vasca di espansione nel cofano, e può essere esaminato con una torcia: se il liquido si trova tra le due tacche del minimo e del massimo, allora va bene.

46

Revisionare i filtri

Un'altra operazione fondamentale per la manutenzione è la revisione dei filtri. In particolare, il filtro dell'aria e quello dell'abitacolo. Il primo impedisce l'ingresso dello sporco, dei detriti e altri elementi contaminanti, inclusa la polvere o altre particelle che dalla cabina entrano nel motore. Il filtro abitacolo blocca le sostanze inquinanti che potrebbero potenzialmente fluire dal motore. Sebbene il filtro abitacolo sia generalmente di facile accesso, il filtro dell'aria può variare a seconda della marca e del modello che stai guidando. I filtri intasati fanno sì che il motore lavori più duramente per far passare l'aria, influenzando così le prestazioni e l'efficienza del carburante. Generalmente, un odore strano all'interno dell'auto, specialmente quando il riscaldamento o l'aria condizionata sono accesi, è indice di filtro in cattive condizioni. Non c'è una regola precisa che indichi ogni quanto cambiare i filtri. In linea di massima sarebbe bene cambiarli ogni 20.000 km.

56

Verificare le candele

Le candele svolgono un ruolo importante nell'efficienza del motore e possono essere soggette ad accumuli che alla fine influiscono sulle prestazioni complessive. Il manuale di manutenzione di solito indica la frequenza con cui è necessario sostituire le candele, ma potrebbe essere necessario sostituirla prima in uno dei seguenti casi: se la macchina fatica ad accelerare; se hai problemi ad avviare il motore o senti strani rumori di accensione; se noti un peggioramento dei consumi.
Le candele in rame hanno un elettrodo centrale più lungo di quelle all'iridio. Le candele all'iridio sono più costose, ma durano più a lungo e offrono una scintilla migliore. Quando controlli le candele (il manuale indicherà dove si trovano sotto il cofano), l'elettrodo e la punta non dovrebbero essere neri a causa della sporcizia del motore. Se lo sono, è necessario pulirli o sostituirli.

66

Ispezionare le gomme

La quinta cosa da fare per la manutenzione dell'auto è ispezionare le gomme. Pneumatici eccessivamente consumati o inadatti al tipo di strada o alla stagione possono causare un malfunzionamento dell'auto e incidenti. Le operazioni che riguardano gli pneumatici sono l'equilibratura, la rotazione degli pneumatici e il controllo della pressione. L'equilibratura serve ad evitare il rischio di usura precoce, mentre la rotazione degli pneumatici consente di distribuire il consumo tra di essi. Per quanto riguarda la pressione, essa va misurata quando gli pneumatici sono freddi. Per capire se va bene, se è troppo bassa oppure troppo alta, bisogna invece consultare il manuale di manutenzione dell'auto. Se la pressione è bassa puoi gonfiare gli pneumatici con un compressore volumetrico. Il controllo della pressione va eseguito almeno una volta al mese e prima di intraprendere un viaggio.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Manutenzione auto: elenco dei controlli periodici

Quando si decide di partire per le vacanze “in compagnia” dell’adorata automobile, ma anche quando si rimane in città, è sempre una buona idea quella di sottoporre il veicolo ad attenti controlli, onde evitare spiacevoli inconvenienti durante...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare la Frizione dell'auto

In questa pratica guida, mi occuperò di come eseguire la manutenzione dell'automobile. Nel dettaglio, vi andrò a spiegare la procedura necessaria per riparare la frizione in modo davvero semplice. Naturalmente, dovete anche considerare che questo tipo...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare la cinghia della cintura di sicurezza dell'auto

L'utilizzo della cintura di sicurezza in auto, si sa, è fondamentale e la mancata osservazione di questa norma importantissima dal punto di vista della sicurezza comporta anche una multa in caso di fermo da parte delle autorità di polizia e, con l'introduzione...
Manutenzione

Manutenzione auto: come sostituire la guarnizione della testata motore

Avere un'auto sempre funzionante è il sogno di tutti. Il vero segreto è effettuare una manutenzione accurata. Questa guida, a tal proposito, vuole dare alcuni consigli utili nel caso voi abbiate voglia di provare ad effettuare la sostituzione utilizzando...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare l'illuminazione interna dell'auto

Le luci interne di un auto (chiamate anche luci di cortesia) sono molto utili per illuminare la propria auto. Tuttavia può succedere che esse smettono improvvisamente di funzionare. In questo caso non bisogna preoccuparsi; con un po' di pazienza si può...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare la batteria dell'auto

Uno degli incubi peggiori di ogni guidatore è di rimanere bloccati con la macchina che non si accende. Spesso il problema è dovuto alla batteria che per logorìo o per una luce rimasta accesa sull'auto, si scarica. Ci sono alcuni metodi che potete intraprendere...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare la maniglia della porta esterna dell'auto

Sarà capitato a tutti, almeno una volta, di rompere accidentalmente la maniglia dell'auto: succede di frequente perché, oltre ad essere un pezzo decisamente delicato, è anche quello più maltrattato. Può succedere di dover riparare o cambiare la maniglia,...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare lo spingidisco della frizione dell'auto

La maggior parte delle frizioni sui veicoli con cambio manuale, durano dai quattro ai sette anni. Tuttavia, una guida costante nel traffico intenso, su strade collinari o in altre condizioni di guida può effettivamente ridurre la durata di vita della...