Patente moto: come superare l'esame pratico

Tramite: O2O 23/07/2021
Difficoltà: media
17

Introduzione

Già da qualche anno, e precisamente dal gennaio del 2019, anche l?Italia si è adeguata alla terza versione della cosiddetta ?direttiva patenti?, che ha introdotto nuovi standard per ciò che riguarda tutti gli esami di guida per le varie tipologie di patenti A. Questo significa che esistono nuove modalità per superare tale esame, alle quali ogni candidato deve scrupolosamente attenersi per conseguire la tanto agognata promozione. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come superare con disinvoltura e senza problemi l'esame pratico per il conseguimento della patente moto. Vediamo come occorre procedere.

27

Occorrente

  • Moto con asse corto
  • Cronometro
  • Testo di guida moto teorico
37

Il rispetto della velocità media

Come ottenere dunque, la promozione in un esame per l'ottenimento della patente moto? Occorre innanzitutto sapere che è aumentata la velocità media di esecuzione della prova di destrezza. Quest'ultima, secondo ciò che stabilisce il nuovo regolamento esami, passa a 50 km/h. Non vi è dubbio, dunque, che cresca quindi anche la difficoltà di esecuzione della prova. Altro cambiamento riguarda il campo d?esame: vi ricordiamo che ora è il medesimo per le tre patenti moto. In precedenza, invece, la distanza dei birilli nei singoli esercizi mutava in relazione alla tipologia di patente A che si doveva conseguire. In ultimo va aggiunto anche che sono cambiate le prove pratiche all'interno dell'area chiusa, che sono passate da una a due. Nel prossimo paragrafo di questa guida analizzeremo come superare entrambe queste prove di esame.

47

Il superamento della prova lenta

Iniziamo dalla descrizione di come si affronta la prova lenta. Secondo le disposizioni di legge, quest'ultima deve essere portata a termine in un tempo che non sia inferiore ai 15 secondi. Occorre affrontare il percorso mantenendo i piedi stabili e ben piantati sulle pedane. Vi ricordiamo infatti che sarà sufficiente porre un piede in terra per essere bocciati. Dal punto di vista strutturale, la prova prevede che il centauro parta da fermo ed effettui una gimkana stretta tra un numero variabile di birilli (solitamente sono cinque). Il consiglio che vi diamo è quello di partire col piede giusto, ossia posizionandosi in uno spazio tale da affrontare in modo efficace e sufficientemente veloce il primo birillo dello slalom. Vi ricordiamo che quest'ultimo va lasciato alla propria destra e che, fin dalle prime battute, è necessario non perdere l?equilibrio. Per svolgere al meglio la prova, può aiutare senz'altro disporre di una moto leggera, che abbia un asse corto e disponga al contempo anche di un buon raggio di sterzo.

57

Il superamento dei test veloci

Superata la prima prova, il candidato dovrà cimentarsi in un test ?veloce?. Questo dovrà essere portato a termine entro un tempo limite di 25 secondi, cioè vale a dire ad una velocità media che dovrà toccare i 50 km/h. Vi ricordiamo che tale durata viene calcolata da un sistema di fotocellule, il quale verrà posizionato nella zona nella quale avviene l'inizio della prova. Al termine della prova, tutti i dati relativi al tempo e alla velocità di esecuzione, verranno trasferiti al computer degli esaminatori. Le generalità del candidato vengono immesse all'interno del terminale dai funzionari della Motorizzazione Civile, il cui schermo, per ragioni di chiarezza della prova, deve essere reso visibile a tutti coloro che in quel momento sono presenti sulla pista. Quando l?aspirante patentato transiterà davanti al sensore, partirà il tempo. Al termine della prova, esaminate dunque le performances temporali del centauro, si passerà alla valutazione complessiva della sua prova di esame.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Affrontate il percorso mantenendo i piedi stabili e ben piantati sulle pedane. Sarà sufficiente porre un piede in terra per essere bocciati
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

Come prepararsi per l'esame di pratica per la moto

Al giorno d'oggi, le normative riguardanti l'esame di pratica per le moto sono cambiate e sono presenti alcune novità che non tutti conoscono. I cambiamenti si riferiscono principalmente ai nuovi limiti e nuovi esami. In particolare, le novità riguardano...
Moto

Come imparare a guidare una moto

Se siete amanti delle due ruote ma non avete mai guidato una moto, prima di cimentarvi nell'impresa sarà bene che impariate tecniche e codice della strada. Conoscere quest'ultimo è infatti basilare ed obbligatorio, sia per la vostra incolumità che...
Moto

Moto che si possono guidare a 18 anni

Diventare maggiorenni e raggiungere la maggiore etá rappresenta una destinazione e un traguardo molto ambito e aspettato dagli adolescenti. Uno dei motivi piú attesi è sicuramente quello riguardante le patenti di guida. C'è chi non vede l'ora di passare...
Moto

Le migliori moto per la città

Con l'arrivo dell'estate, stare in macchina chiusi nel traffico è sicuramente molto stressante. In città è molto spesso utile, utilizzare delle motociclette molto comode e maneggevoli, soprattutto durante le calde giornate estive. Con le motociclette,...
Moto

Le migliori moto 250cc

La motocicletta, rispetto a qualsiasi altro scooter urbano, ha un carattere dinamico ed avventuroso. Indipendentemente dal prezzo e dall'estetica, il modello di moto 250cc deve essere sicuro e funzionale su strada. Deve rispettare le esigenze personali...
Moto

5 regole per guidare una moto da trial in sicurezza

Una moto da trial rispetto ad una moto normale è molto più leggera, circa 67-75 Kg, non è presente una sella comoda perché il pilota in questo tipo di gara guida sempre in piedi sulle pedane e le dimensioni della moto sono ridotte per garantire maggior...
Moto

Come si guida una moto: consigli ed errori da evitare

Le moto sono veicoli a motore a due ruote con delle caratteristiche specifiche. Quest'ultimi, hanno la capacità di sviluppare su strada una determinata velocità a seconda la cilindrata. Sono destinati a un trasporto di persone, in numero non superiore...
Moto

10 cose da sapere per iniziare a viaggiare in moto

Viaggiare in moto è un'ottima alternativa alle quattro ruote di un'automobile o di un camper. La moto è molto comoda e pratica in tutti i tipi di spostamenti. Non c'è traffico che possa ostacolare un viaggio su due ruote. È molto affascinante scoprire...