Viaggi in camper: consigli per principianti

Tramite: O2O 08/07/2021
Difficoltà: media
111

Introduzione

Il desiderio di viaggiare e visitare posti nuovi e sconosciuti è comune a molti. Ciò che cambia è il tipo di viaggio e la modalità di viaggiare: c'è chi preferisce l'auto, l'aereo, i bus, e i più temerari vanno a piedi e in autostop. Tuttavia il viaggio in camper rimane una modalità molto usata dai turisti e chi ha la fortuna di possederne uno (o di affittarlo) può potenzialmente spostarsi dappertutto senza preoccupazioni relative al pernottamento, alla cottura dei cibi e alle necessità fisiologiche. Il camper, o autocaravan, da più di un secolo è il compagno fedele del turismo. In questa lista saranno elencati dieci consigli utili per i principianti che si approcciano a viaggiare per la prima volta con il camper, spaziando dalla scelta del veicolo alla pianificazione delle soste!

211

Chiudere sportellini, oblò e finestrini

Prima di partire controllare sempre che tutti gli sportellini, i finestrini e gli oblò del camper siano saldamente chiusi e fissati. Questo per vari motivi: evitare furti, impedire l'attrito dell'aria durante la marcia, evitare che il camper si allaghi in caso di pioggia, e scongiurare la rottura di porticine e sportelli a causa delle vibrazioni e dei movimenti del veicolo.

311

Riempire il serbatoio dell'acqua a metà

Il serbatoio dell'acqua pulita va riempito circa alla metà e non per intero, altrimenti sarebbe solo un peso inutile in più. Il rabbocco dell'acqua, infatti, può essere effettuato presso quasi tutte le stazioni di servizio e i campeggi. Ovviamente prima di partire bisogna sapere, tra le altre, come funziona lo scarico del serbatoio di acqua fresca, come si elimina l'acqua sporca e come si accendono il gas e l'elettricità.

411

Organizzare il peso in modo omogeneo

Per una guida stabile e più sicura è opportuno porre gli oggetti pesanti in basso e quelli più leggeri in alto in modo da creare un baricentro saldo. Sarebbe utile poi disporre gli utensili in modo logico così da essere subito individuati per poter essere usati.

511

Portare un adattatore di corrente

Senza elettricità la vita è molto più complicata. Bisogna sempre portare un adattatore di corrente e un cavo per l'elettricità CEE. Oggi serve praticamente per tutto: dai cellulari al piccolo aspirapolvere utile per mantenere pulito il veicolo. Questi cavi sono disponibili nei più comuni negozi di ferramenta e/o utensileria, supermercati e punti vendita di elettronica.

611

Fare una guida di prova con il camper

Prima del viaggio è fortemente consigliato provare a guidare il camper in un'area ampia e disabitata, come un parcheggio. Ciò permette al guidatore di testare i dispositivi e i tempi di frenata ed accelerazione del veicolo, la robustezza dello sterzo, la larghezza del camper per le manovre più complicate e le zone coperte dagli specchi retrovisori. In particolare i tempi di reazione di frenata sono molto più lunghi rispetto all'automobile.

711

Comprare o noleggiare un buon camper

Alla base di tutto ovviamente c'è la necessità di comprare o noleggiare un buon camper. Ci si può informare sia presso concessionarie che siti di compravendita di usato. Comprare il camper giusto non è semplice e varia a seconda dei gusti personali. Tuttavia basterà seguire pochi e precisi consigli: non avere fretta di acquistarlo; pensare agli itinerari che si vuol compiere e alla loro frequenza (optando quindi per camper più o meno accessoriati); verificare lo stato di integrità degli accessori a bordo anche pensando agli eventuali compagni di viaggio (bambini o adulti); la disposizione dei posti-letto, e così via. A seguire verificare lo stato di integrità delle ruote e del telaio.

811

Pianificare bene il viaggio

Un consiglio su tutti è di non portare valigie, ma zaini e buste perché tutto verrà riposto negli stipetti e non c'è abbastanza spazio in genere per mettere delle valigie vuote. All'interno del camper è preferibile stare scalzi perché pulire il pavimento del camper è una cosa fastidiosa.
Bisogna poi procurarsi una guida alle aree di sosta per camper, meglio se cartacea ed aggiornata, perché ci si potrà fermare solo nelle aree attrezzate ed autorizzate dove si potrà all'occorrenza usare elettricità e riempire la cisterna dell'acqua, nonché svuotare il bagno chimico. Ultima, ma non meno importante, una torcia per quando si esce dal camper: quando non c'è luce è molto utile.

911

Stimare i costi

Viaggiare in camper consente un notevole risparmio in termini di alloggio e pernottamento, tuttavia vi sono comunque dei costi da sostenere ed è utile prenderli in considerazione prima di partire. Il costo principale è quello del carburante: sulla base dei chilometri che si dovrà percorrere e dei consumi del veicolo, è possibile fare una stima di questa spesa.
Da non dimenticare anche i costi legati ad eventuali pedaggi autostradali.
Necessario poi mettere in conto anche i costi relativi alle altre utenze a bordo del camper: acqua e gas, e i costi da sostenere nelle aree di sosta o per la fruizione dei servizi. In caso di noleggio si dovrà anche considerare questa spesa.

1011

Scegliere una meta poco affollata e vicino casa

In vista del primo viaggio in camper è preferibile scegliere una meta poco affollata e possibilmente vicino casa. In questo modo in caso di problematiche o necessità è più facile comunicare la propria posizione e/o sapere dove recarsi. L'Italia vanta molti luoghi magnifici dove sostare in camper. Tra gli altri, il Cilento in Campania e il Parco Nazionale del Gran Sasso in Abruzzo.

1111

Prendere il Portolano cartaceo

La tecnologia ormai caratterizza le nostre vite, ma il Portolano cartaceo è una di quelle risorse che non dovrebbe mai mancare a bordo, una vera ?bibbia? del camperista.
Il Portolano offre la lista delle aree di sosta sparse per l?Italia e, sebbene sia consultabile anche online, averla cartacea e consultabile in ogni momento è una sicurezza contro ogni ansia e/o eventuale assenza di connessione ad internet.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Veicoli

Manutenzione camper: 10 consigli prima di partire

Un camper lasciato a riposo per un lungo periodo va sottoposto sicuramente a manutenzione e controlli per poter viaggiare tranquillamente. Si deve fare un check up approfondito che può anche sembrare esagerato. In realtà però il camper è una casa...
Altri Veicoli

Noleggiare un camper: tutto ciò che devi sapere

Noleggiare un camper dovrebbe essere un'esperienza eccezionalmente divertente e gratificante. Il viaggio in camper combina comodità ed eccitazione come nessun altro tipo di viaggio può fare. Per rendere il tuo noleggio un grande successo, ci sono alcune...
Altri Veicoli

Come funziona il camper sharing

I viaggi in camper sono da sempre una tipologia di vacanza molto gettonata: tra i vantaggi che offrono queste tipologie di vacanze, vi è la possibilità di spostarsi in modo semplice da un luogo di villeggiatura ad un altro, avendo a disposizione un...
Altri Veicoli

Come rifare l'interno di un camper

Non tutti possono permettersi un camper dagli interni lussuosi ma, fortunatamente, esistono occasioni di camper usati in vendita a prezzi convenienti. In questi casi, o nel caso in cui siamo già in possesso di un camper dagli interni “datati” possiamo...
Altri Veicoli

Come montare il portabici sul camper

Montare il portabici su un'auto non è difficile, in quanto si vendono degli attacchi speciali molto simili ai portabagagli e che vanno agganciati ai quattro lati del tetto. Se però si tratta di eseguire la medesima operazione su un camper il discorso...
Altri Veicoli

Come montare il portapacchi sul camper

Intraprendere un viaggio in camper rappresenta un'esperienza davvero carica di fascino e di praticità. Un'emozione bellissima che tuttavia deve essere vissuta nel migliore dei modi, avendo sempre a disposizione il massimo della funzionalità e del comfort....
Altri Veicoli

Come montare una striscia led su un camper

Se abbiamo un camper e desideriamo evidenziarne la sagoma, e nel contempo decorarlo ed illuminare gli interni, possiamo utilizzare le strisce led. Con queste ultime è possibile infatti ottimizzare i suddetti risultati, con pochi attrezzi e un minimo...
Altri Veicoli

Come evitare i cattivi odori nei lavandini di un camper

In questo articolo vedremo come evitare i cattivi odori nei lavandini di un camper. Usare il camper sembra molto comodo, specialmente per tutti quelli che fanno delle gite in luoghi diversi senza spendere soldi per hotel e ristoranti. Tale mezzo richiede...