Viaggiare in camper: come funzionano le aree sosta

Tramite: O2O 20/08/2021
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tutti coloro che amano viaggiare in camper durante le vacanze o le gite, conoscono la libertà. Sebbene l'opzione con maggiori comfort sia il campeggio, sono molti quelli che scelgono di trovare un luogo tranquillo o aree di sosta per i camper, che prevedono il servizio di svuotamento o presa d'acqua, indispensabile se il nostro soggiorno sarà di più giorni.
In questa guida sarà illustrato come viaggiare in camper e come funzionano le aree di sosta.

27

Occorrente

  • normative
  • attrezzatura per camper
37

Orari

L'orario migliore per accedere alle aree di sosta è la prima mattina: questo consentirà di visionare le strutture e, successivamente, procedere alla scelta della migliore location possibile dove parcheggiare il camper. Tuttavia, se si conosce con largo anticipo il percorso e le tappe del viaggio, è consigliabile consultare l'elenco dei campeggi accanto all'itinerario e prenotare in anticipo un posto, sia nelle aree di sosta pubbliche che private autorizzate situato.

47

Regolamento

Il governo include nel regolamento generale il parcheggio dei veicoli a motore nelle aree di sosta. Tuttavia, alcune province e comuni avevano già regolamentato questo tipo di veicolo e la sua attività come turismo itinerante, quindi erano soggetti alle leggi sul campeggio. È preferibile scegliere aree di sosta illuminate. Un'altra alternativa per stare tranquilli di notte è uscire dall'autostrada e cercare un paese vicino dove sia possibile parcheggiare e richiedere aiuto se necessario. I piccoli centri urbani sono generalmente più sicuri delle grandi città. Anche se ci sono città che hanno già aree per camper molto vaste.

57

Normative

Il Ministero dell'Interno ha approvato l'Istruzione 08/V-74 della DGT. Ciò impone che il camper sia parcheggiato correttamente, senza superare la segnaletica orizzontale per la delimitazione dell'area di parcheggio, né il limite di tempo, non è rilevante che i suoi occupanti siano all'interno, quindi il camper non fa eccezione, è sufficiente che l'attività interna non trascenda verso l'esterno mediante il dispiegamento di elementi che eccedono il perimetro del veicolo, quali stalli, tendalini, dispositivi di livellamento, supporti di stabilizzazione. Molte località non hanno seguito questo regolamento e hanno continuato a vietare la sosta del veicolo per tutta la sua durata, con le conseguenti denunce e multe nelle aree di sosta.
La nuova normativa DGT approvata nei primi mesi di quell'anno definisce per la prima volta la sosta di caravan o camper, equiparandoli al resto d'Europa. Quindi ora c'è la certezza giuridica di non essere discriminati per il parcheggio. I Comuni avranno il diritto di applicare sanzioni solo a chi non rispetta le condizioni normative precedentemente spiegate o quando vi sono limitazioni di massa e dimensioni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • il manuale della mobilità in roulotte, l'Istruzione 08/V-74 e anche la lettera inviata dal vicedirettore dei regolamenti e delle risorse di la DGT alla Federazione spagnola delle associazioni di camper (FEAA) sottolineando che la suddetta istruzione è obbligatoria a livello nazionale, regionale e locale
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Veicoli

Manutenzione camper: 10 consigli prima di partire

Un camper lasciato a riposo per un lungo periodo va sottoposto sicuramente a manutenzione e controlli per poter viaggiare tranquillamente. Si deve fare un check up approfondito che può anche sembrare esagerato. In realtà però il camper è una casa...
Altri Veicoli

Come evitare i cattivi odori nei lavandini di un camper

In questo articolo vedremo come evitare i cattivi odori nei lavandini di un camper. Usare il camper sembra molto comodo, specialmente per tutti quelli che fanno delle gite in luoghi diversi senza spendere soldi per hotel e ristoranti. Tale mezzo richiede...
Altri Veicoli

Noleggiare un camper: tutto ciò che devi sapere

Noleggiare un camper dovrebbe essere un'esperienza eccezionalmente divertente e gratificante. Il viaggio in camper combina comodità ed eccitazione come nessun altro tipo di viaggio può fare. Per rendere il tuo noleggio un grande successo, ci sono alcune...
Altri Veicoli

Come rifare l'interno di un camper

Non tutti possono permettersi un camper dagli interni lussuosi ma, fortunatamente, esistono occasioni di camper usati in vendita a prezzi convenienti. In questi casi, o nel caso in cui siamo già in possesso di un camper dagli interni “datati” possiamo...
Altri Veicoli

5 consigli per acquistare un camper

Al'interno della categoria di automezzi definiti camper rientrano molteplici sottocategorie di veicoli: in questa lista verranno elencati cinque consigli per acquistare un camper: più nel dettaglio, analizzeremo le differenti tipologie di camper esistenti,...
Altri Veicoli

Come montare il portapacchi sul camper

Intraprendere un viaggio in camper rappresenta un'esperienza davvero carica di fascino e di praticità. Un'emozione bellissima che tuttavia deve essere vissuta nel migliore dei modi, avendo sempre a disposizione il massimo della funzionalità e del comfort....
Altri Veicoli

Come funziona il camper sharing

I viaggi in camper sono da sempre una tipologia di vacanza molto gettonata: tra i vantaggi che offrono queste tipologie di vacanze, vi è la possibilità di spostarsi in modo semplice da un luogo di villeggiatura ad un altro, avendo a disposizione un...
Altri Veicoli

Come montare il portabici sul camper

Montare il portabici su un'auto non è difficile, in quanto si vendono degli attacchi speciali molto simili ai portabagagli e che vanno agganciati ai quattro lati del tetto. Se però si tratta di eseguire la medesima operazione su un camper il discorso...